04

Spazio Eventi

trattamenti specializzati per il benessere del corpo

Per volontà di Nathalie Meersseman e di Jean Pierre Meersseman lo Spazio Eventi è luogo di condivisione della passione per la chiropratica e di
informazione rivolta ai pazienti, ma anche di continuo aggiornamento
dei professionisti. Nello Spazio Eventi, infatti, si riuniscono spesso molti
professionisti, provenienti da tutta l'Europa, per congressi e seminari, nella certezza che un aggiornamneto costante sia alla base di una buona pratica professionale. La Jpm offre serate gratuite per informare i pazienti e gli interessati e per diffondere la conoscenza di questa disciplina.
Se interessati, contattare la segreteria Jpm.

RANDALL ROBIRDS- Creative Emotional Wizardry

10-12 maggio 2019

An extensive program if you want to learn more about emotional charts and meltdowns. A condensation of many years of practice experiencing a variety of techniques!

This is an absolutely unique seminar! Don't miss it!

GIANCARLO RUSSO- LINGUAGGIO CORPOREO E COMUNICAZIONE NON VERBALE

1- 2 giugno 2019

- La comunicazione al di là della parola

- Segnali nascosti

- Basi biologiche ed evoluzionistiche della Comunicazione Non Verbale

- La “fuga” di notizie

- Come il corpo influenza la comunicazione

- Stimoli e risposte

- I canali della CNV

- Il significato nascosto dei gesti

- Esercitazioni guidate tra i partecipanti

 

CORSO DI COMUNICAZIONE NON VERBALE PER PROFESSIONISTI Lo scambio comunicativo che tutti i giorni ci troviamo a gestire nel nostro rapporto con tutti gli interlocutori comprende diversi aspetti, non soltanto il contenuto semantico del messaggio, ossia il significato letterale e logico di quello che stiamo dicendo ma anche tutti quei segnali che il nostro corpo invia mentre interagiamo con le persone come ad esempio la direzione dello sguardo mentre comunichiamo l’esito di un incontro di affari o le qualità di un prodotto, i movimenti delle mani mentre conduciamo una procedura di problem solving finanche al tono della voce.Questo genere di comunicazione secondo alcuni autori costituisce una base importante nel processo di interazione con i nostri interlocutori, specialmente in ambito professionale dove conosciamo bene la condizione ed il contesto in cui ci troviamo ad interagire con le persone.Il linguaggio del corpo è in gran parte innato,infatti nelle diverse culture si trovano frequentemente i medesimi segnali, e in parte appreso durante le fasi di socializzazione, e questa parte varia a seconda della cultura di appartenenza.E’ intuibile quindi che una buona conoscenza di questi meccanismi comunicativi consente di dare maggiore efficacia al messaggio che intendiamo trasmettere e ci consente, contemporaneamente, di intuire in tempo reale se il messaggio è stato recepito dall’interlocutore.Questo seminario tratterà nello specifico le diverse componenti della comunicazione non verbale umana e quindi:- Cinesica ( atti comunicativi espressi dal movimento del corpo)- Prossemica ( i messaggi inviati occupando lo spazio comunicativo)- Paralinguistica ( i suoni emessi durante la comunicazione indipendentemente dal significato della parola)- Aptica (messaggi comunicativi espressi attraverso il contatto fisico)Saranno approfonditi poi i segnali di comunicazione non verbali “sociali”, quelli derivati quindi dall’interazione umana nei diversi contesti culturali.
PROGRAMMA DEL CORSO
- La comunicazione al di là della parola- Segnali nascosti- Basi biologiche ed evoluzionistiche della CNV- La “fuga” di notizie- Come il corpo influenza la comunicazione- Stimoli e risposte- I canali della CNV- Il significato nascosto dei gesti- Esercitazioni pratiche guidate tra i partecipanti
A. Le categorie di atti non verbali- I segnali di rifiuto- I segnali di gradimento- I segnali di aumento tensionale- I segnali di ostilità- I segnali di controllo del territorio- I segnali di ansia- I segnali di rassicurazione
B. Le categorie dei segnali non verbali sociali- Consenso e dissenso- Gestualità appresa- Culture giovanili- Vari segnali e posture
- Esercitazioni pratiche

Obiettivi del corso: al termine del corso i partecipanti sapranno distinguere ed utilizzare nel dialogo con l’interlocutore le varie componenti della comunicazione non verbale aggiungendo efficacia al messaggio verbale, decodificando in tempo reale lo stato comunicativo raggiunto e costruendo al tempo stesso un rapport efficace con il l’interlocutore finalizzato ad una maggiore riuscita comunicativa e persuasiva

Joe Shafer DC

28-30 giugno 2019

It is with great enthousiasm that we announce this breaking new work by our estimated colleague Joe Shafer DC: Novel Evaluation and Treatment Procedures for Brain Trauma PTSD, Memory Loss, Depression Anxiety and OBD

 

Brain trauma is well known to cause varied and often severe emotional, mental and physical consequences for the traumatised individual that worsen with time. Insidious degredation of the brain with age often begins 30 to 50 years prior to the diagnosis (ie. Alzheimer‘s). Chronic stress induced up-regulation of brain centres and down-regulation of others may and can lead to anxiety, depression, memory loss, abnormal and obsessive behaviours.

This course will demonstrate and instruct the clinician in the use of low Hz, transcranial vibration stimuus to the skull as a non-invasive, diagnostic provocation for brain. Vibration imparts a ‘quivering or shaking’ stimulus, primarily to the area of the brain that is close to the skull where the vibration is applied. When a flaw in the brain is present, a ‘the existing discoherence or central regulatory defect’ is enhanced causing the normal, unconscious, inhibitory efferents from the brain to become dysfunctional and extensor muscle function is disturbed. This abnormal muscle response provides the clinician with a ‘clinical marker’ whereby therapeutic inputs may be examined for efficacy.

Therapeutic evaluation and treatment is made through the meridian system using simple, non-invasive manipulation methods combined with transcranial magnetic stimulus over the skull area overlying the dysfunctional brain. Acupuncture and meridian treatment for post-traumatic brain inury is well-documented (see accompanying references).

Coupled with herbal therapy input designed specifically for brain recovery (Danial Amen MD, et al), the therapeutic input is simple & effective leading to enhanced patient brain recovery and function.